Tiquadrature


Le Tiquadrature, ovvero ovvero tutte le cose interessanti captate da Tiquadra:
letture, tendenze, curiosità che stimolano e migliorano il nostro lavoro.

EVENTI: Giornata della Memoria

giornata-memoria27 Gennaio 2013 - Un intervento sulla Giornata della Memoria da parte di Tiquadra potrebbe sembrare retorico e fuoriluogo: cosa centra l'informatica con la più grande tragedia del '900? Forse non tutti sanno che l'efficienza delle procedure del regime nazista nello scovare gli ebrei e nell'organizzare le deportazioni era certamente frutto del preciso apparato burocratico tedesco, ma avveniva grazie anche all'utilizzo sistematico di antesignane macchine informatiche. I dispositivi della Dehomag, sussidiaria tedesca della statunitense IBM, ebbero questo gravissimo compito. Di questa pagina nera dell'informatica se n'è occupato un libro uscito una decina di anni fa, "Ibm e l'Olocausto".


RICORRENZE: La civiltà delle macchine

civilta-delle-macchine10 Gennaio 2013 - Sessant'anni fa usciva il primo numero della rivista "Civiltà delle macchine", encomiabile e ancora oggi attualissima iniziativa editoriale che si poneva come indagatore attento e critico attorno al ruolo delle "macchine" e la loro incidenza nella società, in un dialogo profondo fra il mondo scientico-tecnologico e quello umanistico. Autorevolissime le firme invitate a scrivere su quelle pagine da Leonardo Sinisgalli, direttore del bimestrale: Giuseppe Ungaretti, Alberto Moravia, Salvatore Quasimodo, Carlo Emilio Gadda, Carlo Bo...
Le macchine dal 1953 ad oggi sono cambiate moltissimo e non hanno cessato di incidere e permeare la società. Ma l'apporto critico e poetico di letterati, artisti e intellettuali su questi temi rimane sempre importante e necessario.


VISIONI: Le immagini della fantasia

mostra sarmede 22 Dicembre 2012 - Un giretto lo si fa ogni anno: sarà perché è una mostra di ottimo livello, un'eccellenza culturale locale da non perdere, e sarà soprattutto perché alcuni di noi hanno a che fare con pargoli e giovanissimi eredi; fatto sta che la Mostra Internazionale dell'Illustrazione per l'Infanzia di Sarmede, vicino a Vittorio Veneto, giunta al 30° compleanno, ha sempre qualcosa da dire.
E' vero, la sua sostanza può apparire lontanissima dalla realtà quotidiana di Tiquadra e dalla sua missione, ma è proprio questo il bello: ammirare illustrazioni provenienti da molti paesi, vedere i rilievi delle pennellate, la matericità dei colori e la poesia che pervade le opere ci rammenta che ci sono cose che non possono e non potranno essere fatte con il computer, e certe altre invece sì. Capire e ricordarsi questo è molto importante, anche nel nostro lavoro.


EVENTI: TechEd 2012

3 Dicembre 2012 - Si è svolta un paio di settimane fa a Madrid, esattamente dal 13 al 16 Novembre, l'edizione 2012 del TechEd, l'appuntamento annuale di SAP durante il quale, attraverso conferenze, workshop, dimostrazioni, vengono presentate le tendenze, i nuovi prodotti, le evoluzioni tecnologiche della multinazionale tedesca. Anche noi di Tiquadra abbiamo preso l'aereo e fatto un giro alla kermesse madrilena: eravamo interessati a capire soprattutto cosa c'era di nuovo nel brulicante mondo del mobile e del cloud, topics al centro dell'edizione di quest'anno. La cosa che ci ha più colpito? Probabilmente le potenzialità del software SAP-HANA, uno strumento integrato di calcolo e database dalle caratteristiche e performance davvero notevoli.


VISIONI: Unidisplay

unidisplay

20 Novembre 2012 - All'Hangar Bicocca di Milano c'è una mostra davvero interessante: "Unidisplay" di Carsten Nicolai. Una suggestiva videoproiezione di decine di metri - che grazie a degli specchi moltiplica ulteriormente la sua estensione - fatta di geometrie in movimento, sinusoidi, funzioni... E che, per di più, interagisce con suoni e rumori di sottofondo.
La cosa che più ci affascina e ci interessa è che questa installazione è possibile grazie ad algoritmi e software. Per chi ogni giorno ha a che fare con l'informatica è davvero bello vedere cosa si possa fare grazie a degli 1 e degli 0.


EVASIONI: A-Team

a-team8 Novembre 2012 - Noi di Tiquadra siamo bravi ragazzi, affidabili e precisini ma, a dire il vero, ci vediamo un po' come l'A-Team: sarà perché alcuni di noi sono cresciuti con quegli strepitosi episodi alla tv, sarà perché quel gruppo di veterani era davvero un team solido e unito, sarà perché ogni giorno facevano cose avventurose e divertenti.
E così, anche fra di noi, non manca chi elabora piani e soluzioni infallibili, chi con un po' di pazzia risolve ogni problema e intoppo, chi è affabile e capace di relazionarsi in ogni situazione, chi sa smanettare con ogni genere di dispositivo...
Ma ci vediamo come l'A-Team soprattutto perché anche in Tiquadra "adoriamo i piani ben riusciti".


LETTURE: "In the bubble " di John Thackara

in the bubble30 Ottobre 2012 - Questa lettura è frutto di una sorta di riflessione che stiamo facendo a Tiquadra, una riflessione sui temi della sostenibilità ambientale, della green economy, dell'energia rinnovabile. La stiamo facendo perché ci sembra che siano tematiche sulla bocca di tutti, ma trattate in maniera furbesca o superficiale: siamo convinti che non basti fare di colore verde il packaging dei prodotti o installare qualche pannello fotovoltaico per affermare di aver abbracciato in pieno le istanze ambientali.
Il libro di Thackara è un punto d partenza interessante in quanto offre nuovi modelli di progettazione: è soprattutto nella fase progettuale infatti che si determina l’impatto ambientale di prodotti, servizi e infrastrutture. Se e quanto un oggetto sarà sostenibile lo si decide sui tavoli di chi si occupa di progetto, che si deve impegnare quindi a ragionare su materiali, tecnologie, produzione e distribuzione.


TENDENZE: Un giro allo Smau

22 Ottobre 2012 - Siamo andati a fare un giro anche noi allo Smau, svoltosi dal 17 al 19 Ottobre presso i padiglioni di Fieramilanocity. Parole chiave che ruotano attorno all'edizione di quest'anno: innovazione (tanto per cambiare), ma anche app, mobility, smart cities e, soprattutto, Agenda Digitale, il processo di digitalizzazione e informatizzazione della Pubblica Amministrazione.
E' proprio l'innovazione tecnologica del settore pubblico l'ambito più interessante e stimolante: certo, si tratta dei primi passi, molti progetti presenti sono solo sulla carta o in fase embrionale, qualche dubbio verso l'efficienza del settore pubblico c'è sempre, ma il potenziale di sviluppo e crescita che può ripercuotersi nell'intero sistema paese con la sua attuazione è indubbio.


MOSTRE: "Programmare l'arte. Olivetti e le neoavanguardie cinetiche"

programmare l'arte12 Ottobre 2012 - Abbiamo fatto in tempo a visitare la mostra "Programmare l'arte. Olivetti e le neoavanguardie cinetiche", evento collaterale della Biennale di Architettura di Venezia. E' allestita nel celebre Negozio Olivetti di Piazza San Marco, realizzato da Carlo Scarpa e ora gestito dal FAI - Fondo Ambiente Italiano.
E' la riproposizione della mostra di 50 anni allestita proprio in quello stesso spazio, una mostra nella quale gli artisti sperimentavano le numerose possibilità di movimento nell’opera d’arte dando vita a strutture mobili e variabili, realizzate con materiali tecnologici, tecnici, certamente non tradizionali, e frutto di programmazione, calcolo rigoroso e scientifico.


LETTURE: "Differente" di Youngme Moon

differente4 Ottobre 2012 - "Il conformismo regna ma l'eccezione domina" recita il sottotitolo del libro di Youngme Moon, docente alla Harward Business School.
Davvero interessante l'idea di fondo del volume: tutto muove da una critica verso il clima di ipercompetitività che esiste fra le aziende, troppo concentrate sulle dinamiche della concorrenza, costantemente indaffarate a inseguire i marchi leader nel riproporre le caratteristiche dei prodotti. Questa prassi fa muovere le aziende in maniera simile ad un gregge in un'espansione produttiva monotona e incessante, capace solamente di appiattire e rendere meno significante l'offerta. Ma il vero segreto delle aziende vincenti - suggerisce l'autrice - sta nell'essere differenti. Una differenza che va ben oltre il concetto di differenziazione del marketing consueto, una differenza che, anzi, sfocia spesso in comportamenti che vanno contro le regole classiche del marketing. Le aziende a cui guardare non cercano di competere, sono più interessate alla separazione che al paragone, sono capaci di riaccendere e tener viva la mente dei partner e dei consumatori.


EVENTI: International Graphic Design Week 2012

design week25 Settembre 2012 - Un giro alla settimana internazionale del Graphic Design ce lo faremo senza dubbio. Motivo in più: quest'anno si tiene a Treviso, dal 26 al 29 Settembre. Tema centrale dell'evento, organizzato come di consueto dall'Aiap, è il rapporto fra Design e Scienza. E' vero, di primo acchito l'ambito può sembrare piuttosto distante da Tiquadra, ma non poi così tanto a guardar bene: parlare di graphic design vuol dire parlare di information design e quindi di progettazione dell'informazione in un'ottica user centered. E noi di produzione, gestione e presentazione dell'informazione e dei flussi informativi ne abbiamo a che fare ogni giorno. E una delle sfide più grandi è proprio raggiungere la facilità d'uso per i nostri clienti.


VISIONI: Colliders

colliders12 Settembre 2012 - Colliders è una serie fotografica di Luca Casonato, fotografo nato a San Donà di Piave ma operativo in quel di Milano.
Le fotografie che compongono la serie sono state scattate all'interno di santuari della scienza come il Cern di Ginevra o l'Istituto di Fisica Nucleare del Gran Sasso.
Questi scatti ci hanno colpito perché riescono a rappresentare la complessità dei questi sistemi ritratti ma, allo stesso tempo, anche l'ordine e la perfezione progettuale che sta a monte.
Sistemi complessi, ordinati e, perdipiù pure belli con quelle geometrie e quei colori; forse proprio in virtù dell'ordine che li regola.


EVASIONI: Dilbert

dilbert

27 Agosto 2012 - Gli stress, le turbolente dinamiche aziendali, i rapporti fra colleghi... tutto riassunto nelle spassose strisce di Dilbert disegnate da Scott Adams. Per fortuna che in Tiquadra non è proprio così.


LETTURE: "La terza rivoluzione industriale" di Jeremy Rifkin

rifkin7 Agosto 2012 - Si sente parlare piuttosto spesso ultimamente di una nuova rivoluzione industriale. Il libro di Rifkin parla proprio del passaggio epocale che stiamo vivendo nella civiltà umana: il passaggio da un'economia centralizzata che si basa sullo sfruttamento del petrolio e di fonti energetiche esauribili, ad un'economia sostenuta da fonti energetiche rinnovabili gestite da reti intelligenti distribuite. Per l'autore una rivoluzione industriale può avvenire solo quando un nuovo sistema energetico si affianca ad un nuovo sistema di comunicazione. Questo era già successo per la prima rivoluzione industriale grazie allo sfruttamento del vapore e alla stampa di Gutenberg, e per la seconda rivoluzione industriale, resa possibile grazie al petrolio e alla comunicazione elettrica.
Questi nuovi sistemi energetici e di comunicazioni, uniti alle nuove tecnologie, avranno enormi ripercussioni sui sistemi di produzione, come l'Economist in questo articolo de Il Post sembra suggerire. Sarà bene tenersi pronti e rivoluzionari!


VISIONI: Ted, idee da condividere

ted logo26 Luglio 2012 - Lo ammettiamo, qui in Tiquadra non siamo amanti della televisione. La maggior parte di noi - anche a causa del tempo tiranno - si limita ad un po' di informazione, qualche serie e un po' di sport. Il resto, fra l'altro, non è che ci faccia impazzire.
Ci capita però - magari durante la pausa pranzo, o in quei minuti di limbo produttivo fra un lavoro e un altro - di guardarci qualche interessante conferenza su www.ted.com. Semplice l'idea: mettere gratuitamente on line delle conferenze tenute da alcune delle più qualificate personalità del mondo politico, economico, tecnologico, creativo, incentrate su idee, tendenze, esperienze, modelli nuovi e innovativi che cambieranno o stanno già cambiando la società.
Noi, per deformazione professionale, finiamo spesso col finire sui canali Business e Technology, ma anche il canale Design non è affatto male.


TENDENZE: L'ascesa dei makers

4 Luglio 2012 - Se ne parla parecchio ultimamente e qualche tempo fa a Roma c'è stato un primo evento che ha cercato di fare il punto sulla vivacissima situazione italiana: ci riferiamo ai makers, ovvero a quei visionari manager, artigiani, imprenditori, designer, professionisti che con spirito di innovazione e creatività stanno sviluppando nuovi modelli di business sfruttando la fabbricazione digitale, le risorse libere del mondo open source e la collaborazione tra persone resa possibile da internet.
Questi artigiani contemporanei cresceranno e si affermeranno senza dubbio nel mondo produttivo. Sarà bene che anche noi di Tiquadra ci prepariamo a raccogliere queste nuove sfide, per essere in grado di fornire servizi e consulenza anche a queste nuove e specifiche realtà.


LETTURE: "La coda lunga"

coda-lunga15 Giugno 2012 - La coda lunga è un libro del direttore di Wired uscito ormai qualche tempo fa. Mette bene in luce la trasformazione del mercato in atto grazie all'avvento di internet: dal mercato delle hit alla moltitudine di mercati delle nicchie, con grandi ripercussioni anche in settori che riguardano Tiquadra da vicino, come la gestione degli ordini, delle forniture o quella del magazzino. Davvero una utile lettura per capire come funzionerà il mercato di qui a qualche anno.


INIZIATIVE: "Colori in Volo"

colori-in-volo1 Giugno 2012 - E' stato un piacere per Tiquadra essere fra i benefattori che hanno reso possibile la realizzazione della mostra grafico pittorica "Colori in Volo" alla scuola primaria "Marco Polo" di Vittorio Veneto, inaugurata il 1° giugno 2012.
Ma è fin troppo parlare di noi come benefattori. Abbiamo semplicemente sostenuto un'iniziativa che ci è parsa subito valida: divertente e originale, ma allo stesso educativa e costruttiva, per i bambini. I veri bene-fattori - nel senso che hanno realizzato questa mostra davvero bene - sono proprio i bambini e gli insegnanti che hanno curato l'iniziativa.


CONVEGNI: Tornare a crescere, Padova

22 Maggio 2012 - Eravamo presenti anche noi di Tiquadra al convegno "Tornare a crescere", incentrato sul ruolo dei sistemi ICT all'interno delle imprese. A condurre l'incontro il Prof. Alberto Bubbio che, in modo coinvolgente e diretto, ha offerto agli imprenditori e delegati presenti uno spaccato esemplare della situazione economica attuale e soprattutto una serie di consigli per affrontare nel migliore dei modi questo momento non certo roseo.
Si è parlato di crisi strutturale, dei trend economici attuali, delle trasformazioni delle società e dei modelli di sviluppo; tutti elementi che impongono alle imprese una conseguente trasformazione. Si è parlato poi di come i sistemi ICT possano essere una valida risorsa per condurre e guidare i necessari accorgimenti che ogni impresa in questo periodo dovrebbe attuare.
L'incontro è stato sicuramente proficuo e interessante: è stato piacevole innanzitutto ascoltare tendenze e saperi che in fondo in Tiquadra si erano già intuiti; ma è stato importante soprattutto sapere di essere un'azienda che opera proprio in quell'ambito dell'ICT che sarà in grado di aiutare le imprese più capaci e attente in un percorso di rinnovato sviluppo.


STIMOLI: Infographics Showcase

infografica10 Maggio 2012 - E' sempre un piacere dare un'occhiata di tanto in tanto ai più interessanti risultati dell'infografica internazionale. L'infografica ha il grande pregio di fare in modo che l'informazione, con grande sintesi e ordine, arrivi nel miglior modo possibile, grazie a pochi salienti dati, qualche grafico e il giusto numero di pittogrammi, messi insieme con grande creatività. In un colpo d'occhio si riesce ad avere il quadro complessivo di cose anche molto complesse.
Anche in Tiquadra i nostri progetti spesso partono così (ammettiamolo però, i risultati non sono altrettanto belli come di quelli di Infographic Showcase): un grande foglio bianco che a poco a poco si riempie di frecce, disegnini, schizzi e cancellature in grado di mettere ordine nel progetto.

Normal 0 14 MicrosoftInternetExplorer4 “La terza rivoluzione industriale” di Jeremy Rifkin

Google Apps Reseller

tiquadra-apps-reseller Tiquadra è partner di Google Enterprise ed è Google Apps Authorized Reseller.

Tiquadra, il partner giusto

Con Tiquadra è più facile
a farsi che a dirsi.
Guarda la video presentazione!

 

Le Tiquadrature

Ovvero tutte le cose interessanti captate da Tiquadra: letture, tendenze, curiosità che stimolano e migliorano il nostro lavoro. Leggi...